• Salute

Troppo Colesterolo nelle Uova ? ……Oggi ne hanno meno

Un uovo pesa mediamente 61g, il guscio 8g, l’albume 37g e il tuorlo 16g. Un uovo di medie dimensioni contiene all’incirca 220mg di colesterolo, circa l’80% del fabbisogno giornaliero consigliato; il colesterolo si concentra tutto nel tuorlo, si stima che in 100 grammi di tuorlo siano presenti all’incirca 1,34g (1340mg) di colesterolo.
Questo fino ad alcuni anni fa infatti un recente studio americano della Kansas State University, negli USA, dove peraltro si consumano solo uova a guscio bianco, pubblicato sul Journal of Nutrition, ha dimostrato che l’ assorbimento del colesterolo contenuto nell’ uovo, viene ridotto da un’ altra sostanza presente a sua volta nell’ uovo stesso.
Si tratta di una lecitina, la fosfatidilcolina, che si trova nel tuorlo, una sostanza biologicamente preziosa di cui ogni cellula del nostro corpo ha bisogno.
Pertanto Il contenuto di colesterolo è diminuito del 14% (oggi 185g) rispetto a rilevazioni precedenti (220g) anche grazie alle nuove tecniche di alimentazioni.

(dati di riferimento del mercato Usa, dove gli esperti del Dipartimento per l’Agricoltura hanno raccolto campioni in ben 12 città diverse).

I Benefici

I benefici prodotti dalle uova sono tanti: contengono molte vitamine essenziali, ovvero A, D e K, essenziali per la vista e per l’assorbimento del calcio e quindi per la salute delle ossa e per la coagulazione del sangue; il tuorlo protegge la retina dalla degenerazione riducendo il rischio di soffrire di cataratta; protegge il cuore utilizzando il fattore “colesterolo buono contro quello cattivo”,; aiutano a controllare il peso, infatti la leucina contenuta nelle uova riduce la perdita muscolare e aumenta la combustione dei grassi; prevengono il diabete, stabilizzando i livelli di zucchero; aiutano a mantenere l’equilibrio della salute mentale, in quanto ricche di minerali e specialmente di iodio, elemento indispensabile per la tiroide.